polynum.org

NEET. Giovani che non studiano e non lavorano - Alessandro Rosina

DATA DI RILASCIO 14/10/2015
DIMENSIONE DEL FILE 5,74
ISBN 9788834329115
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Alessandro Rosina
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? NEET. Giovani che non studiano e non lavorano in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Alessandro Rosina. Leggere NEET. Giovani che non studiano e non lavorano Online è così facile ora!

Divertiti a leggere NEET. Giovani che non studiano e non lavorano Alessandro Rosina libri epub gratuitamente

Vagano senza meta, senza aver chiaro il loro ruolo nella società e nel mercato del lavoro, sempre più disincantati e disillusi, con il timore di essere marginalizzati e di dover rinunciare definitivamente a un futuro di piena cittadinanza. Sono i Neet (acronimo inglese per Not in Education, Employment or Training), i giovani che non studiano e non lavorano: un fenomeno in crescita allarmante, tanto che si comincia a parlare di loro come di una 'generazione perduta'. Questo spreco di potenziale umano ha un costo rilevante, sul piano sia sociale sia economico, perché le nuove generazioni sono la componente più preziosa e importante per la produzione di benessere in un Paese. Come si è arrivati a questa situazione? Come la vivono i giovani? E come se ne esce? Parte da queste domande il libro-inchiesta di Alessandro Rosina. Il suo sguardo lucido e acuto individua le responsabilità dei vari attori istituzionali, economici, sociali (dalla scuola al sistema produttivo, alla famiglia, ai mass media) svelando inefficienze e limiti. Poi, indicatori ufficiali e dati di ricerche scientifiche alla mano, disegna un percorso di riscatto possibile, che passa attraverso il cambio di atteggiamento verso le nuove generazioni, l'attenzione ai talenti giovani, l'investimento nelle nuove competenze, il sostegno dell'intraprendenza. Per arrivare un giorno non lontano a dire: "C'erano una volta i Neet?".

... nostro Paese la presenza di giovani etichettabili come 'Neet' (Not in education, employment or training), vale a dire che non studiano, non lavorano e non seguono nessun percorso di formazione ... Neet: i giovani che non studiano, non frequentano corsi di ... ... ... Istat, ecco i Neet: non lavorano e non studiano. Da osservare, onde evitare analisi superficiali del fenomeno, che l'occupazione dei giovani e dei giovanissimi è spesso caratterizzata, in Italia e anche in altri Paesi con un più basso indice di disoccupazione, dai cosiddetti "lavoretti", di poche ore giornaliere e mal pagati, che spesso non sono regolarizzati da contratto per non far ... Italia maglia nera in Ue per i Neet, giovani tra i 15 e i 29 anni. Nonostante il calo, sono scesi a 2,2 milioni nel 2016, con un'incidenza che passa al 24,3% dal 25,7% dell'anno prima, si tr ... NEET. Giovani che non studiano e non lavorano ... ... Italia maglia nera in Ue per i Neet, giovani tra i 15 e i 29 anni. Nonostante il calo, sono scesi a 2,2 milioni nel 2016, con un'incidenza che passa al 24,3% dal 25,7% dell'anno prima, si tratta ... Neet, l'Italia maglia nera in Europa: due milioni i ragazzi che non studiano e non lavorano. Il rapporto Istat sui livelli d'istruzione. Troppo pochi i laureati, appena il 18,7% contro il 31,4% ... L'esercito di chi non lavora né studia oggi ha un nome: si chiamano Neet e sono soprattutto giovani.I dati che arrivano dall'Italia e dall'Europa mostrano un grande numero di giovani che non hanno un impiego e nello stesso tempo non frequentano nessun corso di studi o formazione.. Nel nostro Paese, circa 1/3 dei ragazzi rientrano nelle caratteristiche dei Neet. Cala ancora il numero dei Neet italiani. Ma il nostro Paese rimane la maglia nera europea per giovani tra i 20 e i 24 anni che non lavorano, non studiano e non si formano (dall'inglese, appunto, Neet). Lo rileva una indagine del Centro studi CNA. UN PRIMATO POCO EDIFICANTE . Alla fine del 2018 i Neet italiani erano 875mila, in diminuzione rispetto all'anno precedente sia in valore assoluto ... I giovani che non studiano, non seguono percorsi di formazione e non lavorano aumentano in tutto il mondo. E hanno superato la quota di 260 milioni. I Neet (Neither in employment nor in education or training) sono in aumento. Secondo gli ultimi dati dell'Istat, relativi al terzo trimestre di quest'anno, le persone tra i 15 e i 34 anni che vivono in Italia e non sono inserite in un percorso di studio, formazione o lavoro sono oltre 2 milioni, il 24,2% del totale dei ragazzi di quell'età.I dati Eurostat relativi al 2018, e che considerano la fascia 20-34, sono ancora più preoccupanti: con il 28,9% di Neet ... In calo i Neet (giovani che né studiano, né lavorano) in Liguria secondo i dati Istat 2017 elaborati su scala regionale dall'Osservatorio del mercato del lavoro dell'agenzia Alfa. La Liguria fa meglio rispetto alla media nazionale e al Nord Ovest. Nella fascia di età più critica, compresa tra i 18 e i 29 anni, nel 2016 si contano 33.425 Neet con un calo del 15,3 per cento e di 6072 ......