polynum.org

Storie, parole, esperienze per condividere la cura delle persone fragili - C. Malvi

DATA DI RILASCIO 13/11/2018
DIMENSIONE DEL FILE 6,29
ISBN 9788891631022
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE C. Malvi
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Storie, parole, esperienze per condividere la cura delle persone fragili in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore C. Malvi. Leggere Storie, parole, esperienze per condividere la cura delle persone fragili Online è così facile ora!

Divertiti a leggere Storie, parole, esperienze per condividere la cura delle persone fragili C. Malvi libri epub gratuitamente

Scrivere di fragilità. A partire dalle storie delle persone che assistiamo e dalle nostre. Riflettere sulle parole che usiamo, perché la cura è intessuta delle parole che la raccontano. Capire se i termini sintetici, professionali e pieni di significato della lingua degli operatori trovano corrispondenza nel vocabolario di pazienti e cittadini, o se invece provocano disorientamento e allontanamento. In una comunicazione asimmetrica, uno degli attori del colloquio, spesso proprio quello che porta lo zaino più pesante, fa molta fatica, deve arrampicarsi in salita e viene lasciato indietro. Occorre creare un collegamento dentro-fuori: fra strutture, istituzioni e città, casa e vita. Costruire ponti, passerelle, facilitazioni per viaggiare da un mondo a un altro, da un lessico a un altro, da una cura all'altra. Promuovere lo spirito positivo della conoscenza, e la possibilità di crescita culturale dei malati e dei loro famigliari, per favorire l'adozione di corretti stili di vita e la partecipazione attiva alle decisioni terapeutiche. Scegliere quindi parole che influenzino la capacità di apprendere. Accettare la difficoltà a esprimere il bisogno di salute o comprendere la propria condizione di fragilità, di malattia o disabilità e avere di conseguenza la capacità di affrontarla e di viverla consapevolmente. Questa capacità, definita health literacy, scorre su un doppio canale d'azione: il primo è rafforzare le competenze di salute, l'alfabetizzazione sanitaria dei cittadini, soprattutto quelli delle fasce più deboli; il secondo è promuovere fra i medici, gli operatori sanitari e sociali e fra i caregiver la capacità di ascolto, di empatia e di buona comunicazione. Capirsi fa bene alla salute, di tutti.

...ziano Negli ultimi dieci anni la ricerca di Asphi, nel campo della tecnologia per la disabilità, è stata indirizzata anche verso i bisogni degli anziani fragili o non autosufficienti, con uno sguardo attento ai familiari, ai caregiver e agli operatori specializzati, con questi obiettivi: Ai partecipanti sarà consegnato il libro "Storie, parole, esperienze per condividere la cura delle persone fragili ... E-care Bologna (sostegno alla fragilità) | Servizi e ... ... . Fra medicina narrativa e Health Literacy" ed. Maggioli, novembre 2018. I partecipanti sono invitati ad inviare nel mese successivo una recensione e un commento del libro alla Direzione scientifica dell'evento. Una storia imprenditoriale lunga venti anni, iniziata il 23 novembre 2000 dalla volontà di tre sociologi di volere condividere un percorso di sviluppo professionale in grado di coniugare i temi ... Storie, parole, esperienze per condividere la cura delle ... ... . Fra medicina narrativa e Health Literacy" ed. Maggioli, novembre 2018. I partecipanti sono invitati ad inviare nel mese successivo una recensione e un commento del libro alla Direzione scientifica dell'evento. Una storia imprenditoriale lunga venti anni, iniziata il 23 novembre 2000 dalla volontà di tre sociologi di volere condividere un percorso di sviluppo professionale in grado di coniugare i temi dell'impresa con quelli del lavoro sociale per le persone e per le comunità.. La storia è proseguita con tante altre persone e professionisti che hanno contribuito a costruire e definire il ... Frasi sulla condivisione: citazioni e aforismi sulla condivisione dall'archivio di Frasi Celebri .it Acquagym è un grande libro. Ha scritto l'autore none. Sul nostro sito web hookroadarena-thaifestival.co.uk puoi scaricare il libro Acquagym. Così come altri libri dell'autore none. Sono i gesti del Papa durante in tempo della pandemia a mostrare l'opportunità per le comunità cristiane. Una riflessione alla vigilia della Giornata mondiale delle comunicazioni di domenica 24 ... Per celebrare della 15ª Giornata nazionale per la Custodia del Creato che si terrà il 1° settembre 2020 il testo integrale Nella cura delle anime, occorrono una tazza di scienza, un barile di prudenza e un oceano di pazienza. (San Francesco di Sales) Il modo migliore per misurare quanto sei cresciuto non sono i centimetri o il numero di giri che puoi percorrere ora attorno alla pista. È ciò che hai fatto con il tuo tempo, come hai scelto di trascorrere le tue giornate e di chi ti stai prendendo cura. Articolo precedente Articolo precedente: Storie, parole, esperienze per condividere la cura delle persone fragili, a cura di Cristina Malvi, Maggioli editore, 2018. Il gruppo delle scrittrici: Gloria Bianchetti, Maria Calzolari, Lucia Cammelli, Piera Ciarrocca, Carla De Lorenzo, Cristina Malvi, Donatella Nardelli, Sabrina Raspanti, Luciana Ribani detta Valeria, Maria Valeria Sardu, Patrizia ... Frasi sull'avere cura: citazioni e aforismi sull'avere cura dall'archivio di Frasi Celebri .it Condividere è l'imperativo di questi anni. Sempre più social e connessi, dalle nostre bacheche condividiamo l'album delle foto delle vacanze, la nuova contesissima posizione lavorativa che siamo riusciti a raggiungere, quasi ogni nostra colazione, pranzo, cena merenda, spuntino, per non parlare delle più disparate opinioni sulla politica o i fatti di attualità. «Pensare a progetti di "vita indipendente" per persone con disabilità intellettiva è possibile - scrivono dal CoorDown - ma significa avere tra gli obiettivi quello di individuare delle linee guida generali che coinvolgano tali persone, così come auspicato dalla Convenzione ONU, nella quale se ne riconosce appunto il diritto ad abitare in autonomia e a scegliere "dove e con chi ... L'approccio capacitante. Come prendersi cura degli anziani fragili e delle persone malate di Alzheimer libro di Pietro Vigorelli pubblicato da FrancoAngeli Editore nel 2011 condividere nel gruppo di lavoro su cosa si basa il patto educativo; definire come e quando condividere la progettazione educativa con le famiglie; definire come si intende coinvolgerle: soltanto da un punto di vista comunicativo e informativo (ovvero il progetto inizierà̀ da…, si svolgerà̀ secondo questi obiettivi…) oppure con modalità̀ di partecipazione più attive; persone non autosufficienti assistite a domicilio vengano compresi nell'assegno di cura. Finalità dell'intervento è quella di rafforzare la permanenza delle persone fragili nel rispettivo ambiente familiare e sociale, attraverso la valorizzazione delle risorse familiari, limitando così il ricorso alle strutture residenziali. Soprattutto per i più giovani, potrà essere un'estate in cui riscoprire la bellezza delle relazioni grazie a esperienze di servizio ai poveri, alle persone più fragili, agli anziani del territorio e a chi ha vissuto con particolare sofferenza le giornate tra le mura domestiche. Costruire una proposta valida Persone da coinvolgere Tutti....