polynum.org

L'adolescente e il suo psicoanalista. I nuovi apporti della psicoanalisi dell'adolescenza - G. Monniello

DATA DI RILASCIO 18/12/2014
DIMENSIONE DEL FILE 6,90
ISBN 9788834016794
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE G. Monniello
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? L'adolescente e il suo psicoanalista. I nuovi apporti della psicoanalisi dell'adolescenza in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore G. Monniello. Leggere L'adolescente e il suo psicoanalista. I nuovi apporti della psicoanalisi dell'adolescenza Online è così facile ora!

Tutti i G. Monniello libri che leggi e scarichi da noi

Sapere come ognuno di noi diventa soggetto della propria esistenza è la questione centrale per comprendere, oggi, i processi dell'adolescenza: i contributi che compongono questo volume, sintesi del pensiero psicoanalitico francese sull'adolescenza, sono incentrati sulla metamorfosi pubertaria come paradigma della creazione di sé. Passato e presente, infantile e pubertario collaborano alla formazione dell'adolescente come soggetto sociale. Quello adolescenziale è il processo intersoggettivo per eccellenza, perciò è fondamentale il confronto tra le rappresentazioni che ciascuno ha di se stesso e quelle che vengono rimandate dagli altri. Il terapeuta ha in questo senso una responsabilità importante nel rapporto con l'adolescente: deve essere un referente adeguato e fornirgli un ambiente sufficientemente facilitante. I quattro lavori di cui si compone questo libro si soffermano su altrettanti aspetti della creazione di sé: Cahn approfondisce l'ambito clinico, e nel suo ragionamento sulla soggettivazione ipotizza una 'terza topica' per l'adolescenza, che servirebbe da apparato di trasformazione, di legame e di creazione di legami nella relazione intersoggettiva. Gutton si sofferma su una nuova concettualizzazione della seduta con l'adolescente, che mette al centro il vissuto comune di psicoanalista e paziente. Tisseron prende in esame la 'cultura degli schermi' e il suo effetto sui giovani pazienti videogiocatori e sulle loro famiglie, delineando i possibili interventi clinici...

...partecipazione dell'altro. L'adolescente e il suo psicoanalista: i nuovi apporti della Psicoanalisi dell'adolescenza - Recensione ... L'adolescente e il suo psicoanalista. I nuovi apporti ... ... . Psicoterapia. Il libro rappresenta lo stato dell'arte attuale sulla ricerca e cura in adolescenza e approfondisce le dinamiche del setting terapeuitico con adolescenti. In merito ai diritti di proprietà intellettuale, il rapporto tra gli autori e la rivista è impostato in modo da privilegiare la massima diffusione possibile della conoscenza scientifica: fermo restando che la rivista pubblica contributi inediti, gli autori possono riutilizzare i propri scritti dopo la pubblicazione in «Polaris psicoanalisi e mondo contemporaneo» facendone espressa ... L'ADOLESCENTE E IL SUO PSICOANALISTA I nuovi apporti della psicoanalisi dell'adolescenza A cura di Gianluigi Monniello collan ... L'adolescente e il suo psicoanalista. I nuovi apporti ... ... ... L'ADOLESCENTE E IL SUO PSICOANALISTA I nuovi apporti della psicoanalisi dell'adolescenza A cura di Gianluigi Monniello collana Psiche e coscienza ... La psicoanalisi o psicanalisi (da psico-, psiche, anima, più comunemente "mente", e -analisi: analisi della mente) è la teoria dell'inconscio della psiche umana su cui si fondano una disciplina, nota come psicodinamica, e una relativa prassi psicoterapeutica, che hanno preso l'avvio dal lavoro di Sigmund Freud, il quale si inserì nel solco dei lavori di Jean-Martin Charcot e Pierre Janet. PSICOTERAPIA PSICOANALITICA - Il nutrimento psicoanalitico in vecchiaia ( La psicoterapia psicoanalitica con l'anziano pone il/la terapeuta alle prese con le parti più profonde di sé. Attraverso tre casi clinici, uno di consultazione, uno di presa in carico nel privato e uno in una istituzione, le autrici sottolineano l'importanza di una costruzione analitica lenta ed attenta nel lavoro ... L'adolescente che. è nell'adulto , nel migliore dei casi , non può far pervenire , di quell'atmosfera che un'eco sorda e lontana. Alcuni analisti rimangono tuttavia convinti che un ascolto attento a questa dimensione possa permettere la reviviscenza e l'elaborazione di fantasmi e avvenimenti dell'adolescenza. L'adolescente deve integrare nei processi di mentalizzazione del nuovo corpo (appena sviluppato) la fantasia masturbatoria centrale, altrimenti incappa in uno scacco evolutivo. L'adolescenza nella psicoanalisi francese Francoise Dolto pone la vicenda edipica al centro dello sviluppo umano, in tutte le sue tappe evolutive, compresa l'adolescenza. La Casa Editrice Astrolabio riunisce in un libro - L'adolescente e il suo psicoanalista - i lavori di quattro importanti protagonisti europei della psicoanalisi dell'adolescenza: Raymond Cahn, Philippe Gutton, Philippe Robert e Serge Tisseron. Il cammino che l'adolescente compie verso la creazione di sé, anche quando può sembrarlo, non è mai solitario: necessita sempre della ... Limiti Gianluigi Monniello ARTICOLI ORIGINALI ADOLESCENTI «AL LIMITE» Essere o non essere fuori di sé o l'arte di farsi escludere Maurice Corcos ADOLESCENTI BORDERLINE Alla ricerca del senso perduto Interventi di Maurice Corcos, Daniele Biondo, Paola Catarci, Claudia Crudele, Gianluigi Monniello GENESI E SVILUPPO DELLA PERSONALITÀ BORDERLINE Gianluigi Monniello RIFLESSIONI SUI DISTURBI ... L'Autore, sulla scia dei propri personali ricordi circa il Novelletto uomo, psicoanalista, intellettuale, sottolinea come il lavoro di Novelletto, che ha promosso lo sviluppo della psicoanalisi dell'adolescente in Italia e soprattutto nel contesto romano, ha avuto la finalità di agganciare saldamento lo sviluppo della tematica psicoanalitica adolescenziale a quella dello sviluppo del ... La Casa Editrice Astrolabio riunisce in un libro - L'adolescente e il suo psicoanalista - i lavori di quattro importanti protagonisti europei della psicoanalisi dell'adolescenza: Raymond Cahn, Philippe Gutton, Philippe Robert e Serge Tisseron. Il cammino che l'adolescente compie verso la creazione di sé, anche quando può sembrarlo, non è mai solitario: necessita sempre della ... Psicologia dell'adolescenza e la crisi adolescenziale. La psicologia dell'adolescenza mette in evidenza che nell'affrontare la profonda trasformazione l'adolescente e i suoi genitori attraversano momenti di difficoltà emotiva e relazionale non solo all'interno della famiglia, ma anche al di fuori di essa, a scuola, e anche talvolta nei contesti amicali e ludici. Come sostenuto in letteratura (Gabbriellini, Nissim, 1989) , anche nel caso di adozioni precoci il corpo è l'unico luogo dove può ancora avvenire l'incontro con ciò che viene pensato e vissuto come biologico . In esso possono essere fantasticate tracce che toccano gli strati più profondi del Sé e che risalgono al periodo nel quale il contatto ha creato un rapporto fantasmatico tra il ... A differenza del bambino, l'adolescente non si limita ad accettare nozioni e relazioni che gli vengono offerte dal suo ambiente familiare e dal mondo adulto più in generale, ma elabora, mette in discussione, guarda al possibile, si lascia affascinare da teorie, filosofie, approfondisce temi e argomenti, abbraccia correnti di pensiero che hanno anche una funzione aggregante. Dopo aver letto il libr...