polynum.org

La morte si fa social. Immortalità, memoria e lutto nell'epoca della cultura digitale - Davide Sisto

DATA DI RILASCIO 30/08/2018
DIMENSIONE DEL FILE 3,15
ISBN 9788833930305
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Davide Sisto
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? La morte si fa social. Immortalità, memoria e lutto nell'epoca della cultura digitale in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Davide Sisto. Leggere La morte si fa social. Immortalità, memoria e lutto nell'epoca della cultura digitale Online è così facile ora!

Divertiti a leggere La morte si fa social. Immortalità, memoria e lutto nell'epoca della cultura digitale Davide Sisto libri epub gratuitamente

La morte non esiste più. Allo stesso tempo, però, viviamo costantemente circondati dai morti. Relegata lontano dalla nostra quotidianità, medicalizzata, espunta dalle nostre vite, l'esperienza del morire vive oggi una situazione paradossale, quando le immagini e le parole dei cari estinti tornano e irrompono all'improvviso dagli schermi dei nostri telefoni. Moriamo, ma continuiamo a esistere nella presenza ineliminabile della nostra passata vita online. Social network, chat, siti web costituiscono insieme, ad oggi, il più grande cimitero del mondo. Il territorio esplorato dalla fantascienza, dalla fiction e, recentemente, da una delle serie più perturbanti che mette al centro della sua riflessione il rapporto tra uomo e tecnologia, Black Minor, sembra superato dalle nuove intelligenze artificiali. Sono già disponibili bot con cui dialogare e capaci di interpretare i nostri stati d'animo per poi sostituirsi a noi quando saremo trapassati, e continuare a parlare con ì nostri cari; il profilo Facebook che consultiamo compulsivamente più volte al giorno, quando mancheremo, diventerà una vera e propria lapide virtuale, e i nostri amici potranno continuare a farci gli auguri ogni anno nell'aldilà. E ancora, il web è diventata la più grande piazza pubblica per celebrare il ricordo o condividere anche l'esperienza privata del lutto. Insieme piangiamo i nostri cari, insieme ricordiamo i nostri beniamini. Insieme, in un futuro prossimo, vivremo una seconda vita nella realtà virtuale. Davide Sisto, giovane filosofo che da lungo tempo ha consacrato i suoi studi alla relazione tra morte e cultura digitale, per la prima volta mette insieme un discorso interpretativo che ha al centro il rapporto nuovo della nostra società con la morte indotto dall'avanzamento tecnologico. La morte si fa social è il migliore esempio di umanesimo capace di confrontarsi con l'era digitale. L'uomo ha sempre pensato la morte. Oggi più che mai, il digitale offre un'opportunità per ripensare la morte in una prospettiva rivoluzionata.

...lità, memoria e lutto nell'epoca della cultura digitale ... Libro La morte si fa social. Immortalità, memoria e lutto ... ... ... Facebook, Instagram, WhatsApp sono il più grande cimitero del mondo. È tempo di ripensare filosoficamente la morte nell'epoca dell'intelligenza artificiale, di Black Mirror e della realtà virtuale. «Il saggio scandaglia la memoria e il lutto, l'immortalità e l'oblio nell'epoca social, con puntualità accademica ma scrittura da personal essay» - Sette La morte non esiste più. Davide Sisto LA MORTE SI FA SOCIAL: Immortalità, memo ... La morte si fa social: Immortalità, memoria e lutto nell ... ... . Davide Sisto LA MORTE SI FA SOCIAL: Immortalità, memoria e lutto nell'epoca della cultura digitale 30 Agosto 2018 - Bollati Boringhieri - Saggio di Filosofia - pagine: 149 - Euro: 16, 50 . Commenti → Mi sono avvicinato a questo libro ... Le migliori offerte per La morte si fa social. Immortalità, memoria e lutto nell'ep... - Sisto Davide sono su eBay Confronta prezzi e caratteristiche di prodotti nuovi e usati Molti articoli con consegna gratis! Pubblicato dalla casa editrice Bollati Boringhieri nell'agosto 2018, La morte si fa social.Immortalità, memoria e lutto nell'epoca della cultura digitale è il nuovo saggio del filosofo e tanatologo Davide Sisto.Il volume mette in evidenza una duplicità che, oggi, caratterizza il nostro rapporto con la morte: da una parte la società ha scelto di relegare l'esperienza della morte ad ... Il filosofo Davide Sisto, nel recente volume La morte si fa social. Immortalità, memoria e lutto nell'epoca della cultura digitale (Bollati Boringhieri), ha cercato di esplorare questa nuova dimensione digitale della morte. È stato calcolato che su Facebook sono già oggi presenti più di venti milioni di defunti. SO.CREM Bologna è lieta di invitarvi alla presentazione del libro La morte si fa social - Immortalità, memoria e lutto nell'epoca della cultura digitale, scritto da Davide Sisto e pubblicato da Bollati Boringhieri.. Quando: lunedì 26 novembre 2018, ore 18:00 Dove: Biblioteca Sala Borsa - saletta incontri, Piazza del Nettuno 3, Bologna Ingresso libero fino a esaurimento dei posti ... Intervistato dal giornalista Stefano Ravaioli, Davide Sisto ha presentato il volume "La morte si fa social. Immortalità, memoria e lutto nell'epoca della cultura digitale" Davide Sisto, giovane filosofo torinese si occupa da tempo del cambiamento determinato dalla cultura digitale nelle modalita' con le quali l'uomo digitale affronta il rapporto con la morte e con la sua oggettivazione. 'La morte si fa social' è il migliore esempio di umanesimo capace di confrontarsi con l'era digitale. L'uomo ha sempre pensato la morte. Oggi più che mai, il digitale offre un'opportunità per ripensare la morte in una prospettiva rivoluzionata. La morte si fa social. Immortalità, memoria e lutto nell'epoca della cultura digitale è un libro di Sisto Davide pubblicato da Bollati Boringhieri nella collana Saggi. Filosofia, con argomento Morte; Comunità virtuali - sconto 5% - ISBN: 9788833930305 Davide Sisto, La morte si fa social. Immortalità, memoria e lu˜o nell'epoca della cultura digitale, Bollati Boringhieri, Torino 2018 Giuseppe Pagano Nel contesto della nostra vita quotidiana l'esperienza della morte è tenuta a debita distanza dal nostro immaginario, dalle nostre conver-sazioni, dai nostri pensieri. La morte si fa social. Immortalità, memoria e lutto nell'epoca della cultura digitale, di Davide Sisto, parla di morte digitale e di come la gestiamo sui nostri profili social. Un tema che sconfina nella gestione della nostra identità, argomento caro a filosofi come Dennett e serie tv come Black Mirror...