polynum.org

L'allevamento del coniglio selvatico - Mario Cugno Garrano

DATA DI RILASCIO 09/05/2019
DIMENSIONE DEL FILE 11,75
ISBN 9788831616782
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Mario Cugno Garrano
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? L'allevamento del coniglio selvatico in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Mario Cugno Garrano. Leggere L'allevamento del coniglio selvatico Online è così facile ora!

Mario Cugno Garrano libri L'allevamento del coniglio selvatico epub sono disponibili per te dopo la registrazione sul nostro sito web

L'allevamento del coniglio selvatico è un'attività molto redditizia, che consente ampie soddisfazioni, se svolto con competenza, passione, impegno e dedizione. Per intraprendere correttamente il suo allevamento, e ottenere i migliori risultati, è necessario sapere tutto sulla biologia, le caratteristiche, la morfologia, le abitudini, l'alimentazione, la riproduzione, la scelta delle fattrici, lo svezzamento dei coniglietti, dove e come costruire un recinto a prova di predatori, come realizzare un allevamento di conigli selvatici ecc. Questo libro guida il lettore passo dopo passo, in un corretto e redditizio allevamento, inoltre mette al servizio del lettore, la sua esperienza nel campo del ripopolamento dei conigli selvatici, sottolineando varie tecniche per un sicuro successo.

...a terra Numero di capi per ettaro di terreno condotto: 100 femmine con una produzione di coniglietti venduti non superiore a 3 ... CONIGLIO in "Enciclopedia Italiana" - Treccani ... .600 capi. In pratica, 6 parti per coniglia/anno e 6 conigli venduti per parto. In ogni caso ogni unità produttiva non può superare le 1.000 fattrici. L'allevamento del coniglio Istituto Luce Cinecitt ... Park Comfort Gabbie per l'allevamento di conigli da carne in colonia - Duration: 2:11. JansenLivestockEquipment 28,498 views. Razze di conigli - Coniglicoltura online . Questa sezione dedicata ai conigli è real ... L allevamento del coniglio selvatico - Natura - Natura ... ... . JansenLivestockEquipment 28,498 views. Razze di conigli - Coniglicoltura online . Questa sezione dedicata ai conigli è realizzata con la collaborazione del Dr. Cristiano Papeschi, laureato in Medicina Veterinaria all'Università di Pisa.Si ringraziano inoltre la Dr.ssa Elisa Meloni per la parte relativa ai conigli nani e Roberto Corridoni per la preparazione delle schede delle razze senza standard Anci. Conigli selvatici: Riproduzione. I conigli selvatici, al pari di quelli domestici, sono famosi per essere estremamente fertili. L'ovulazione, sebbene di base si ripeta ogni 21 giorni, è indotta dall'accoppiamento e ad ogni cucciolata la femmina può partorire da un minimo di 3 cuccioli fino ad un massimo di 14. Il coniglio selvatico raggiunge una lunghezza totale di 35-45cm, le orecchie sono circa 6-8cm ed il peso è compreso tra 1-1,5 e 2kg. La dentatura comprende 28 denti e la colorazione risulta quasi totalmente grigio-fulva; le parti inferiori sono più chiare, quasi bianche, e la punta della coda è nera. Come per tutte le altre produzioni zootecniche, l'allevamento della lepre è soggetto ad una serie di normative ed autorizzazioni per quel che riguarda la stabulazione, il benessere ed il trasporto; trattandosi, inoltre, di una specie "selvatica", fa riferimento anche al D. Lvo 157/92 che riporta le "norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio". Coniglio da allevamento. Il coniglio da allevamento domestico discende dal coniglio selvatico europeo (Oryctolagus cuniculus) che probabilmente fu scoperto dai fenici quando sbarcarono sulla costa della penisola iberica. I Romani allevavano i conigli in leporaria, recinti o parchetti delimitati da muretti in pietra con vegetazione naturale. L'allevamento di conigli nell'Agro, nel periodo che va dal 1970 al 1990, ... Il primo aveva il classico colore del coniglio selvatico ed un peso compreso tra 2 e 2,5 kg, mentre il secondo aveva un peso minore ed un colore sorcino. Anche se, nella memoria degli agricoltori locali, ... Allevamento conigli: box abitativo o gabbia. Al momento dell'acquisto di una gabbia per conigli dovete tener presente che il coniglio è un animale che si riproduce facilmente, quindi privilegiate i box che integrano dei nidi asportabili. Non badate a spese: scegliete box abbastanza grandi e dalle dimensioni adeguati. In questo panorama sorgono si possono scegliere anche box per l ... coniglio Nome comune del c. selvatico (Oryctolagus cuniculus/">cuniculus), Mammifero Lagomorfo, e delle forme domestiche derivate da esso; è più piccolo della lepre comune, con orecchie e arti più corti: ha pelame morbido e fitto, di vario colore; olfatto e udito sono molto acuti, buona la vista.Vive in tutti i terreni, ma preferisce le zone erbose, associate a boschi o macchia dove ripararsi. L'allevamento del coniglio domestico deriva dal coniglio selvatico che ancora possiamo osservare nell'area mediterranea. I conigli vengono allevati sia per la produzione di carne che per la produzione di pellicce e le razze maggiormente coinvolte per il consumo alimentare sono il California, il coniglio Gigante, il Borgogna ed il Nuova Zelanda. Razze e tipologie . Il termine coniglio è spesso usato impropriamente anche per definire le lepri. In realtà, sebbene molto simili ad occhio profano, i conigli si distinguono dalle lepri per varie e diverse caratteristiche, primo fra tutti il fatto che i conigli vivono in tane scavate nel terreno (a parte i conigli del gruppo "coda di cotone"). Il coniglio domestico discende dal coniglio selvatico europeo (Oryctolagus cuniculus) che probabilmente fu scoperto dai fenici quando sbarcarono sulla costa della penisola iberica. I Romani allevavano i conigli in leporaria, recinti o parchetti delimitati da muretti in pietra con vegetazione naturale. L'allevamento del coniglio selvatico è un'attività molto redditizia, che consente ampie soddisfazioni, se svolto con competenza, passione, impegno e dedizione. Per intraprendere correttamente il suo allevamento, e ottenere i migliori risultati, è necessario sapere tutto sulla biologia, ... Allevamento conigli nani da compagnia Ariete nano, nano colorato, ermellino e testa di leone iscritto al registro anagrafico ANCI con codice PI 52 e membro ARAT. Allevamento di fauna selvatica a scopo di ripopolamento autorizzato dalla provincia di Pisa dall'anno 2002 Storia del coniglio. Il coniglio selvatico è comparso sulla terra circa un milione di anni fa, ossia nel pleistocene (1.9 milioni - 11.700 anni fa) e proviene dalle zone dell'attuale Nord Europa, successivamente in seguito all'ultima glaciazione è migrato a sud in zone climatiche più miti....