polynum.org

La donna greca - Maria Paola Castiglioni

DATA DI RILASCIO 04/04/2019
DIMENSIONE DEL FILE 11,51
ISBN 9788815283450
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Maria Paola Castiglioni
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? La donna greca in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Maria Paola Castiglioni. Leggere La donna greca Online è così facile ora!

Divertiti a leggere La donna greca Maria Paola Castiglioni libri epub gratuitamente

Nel tracciare un profilo completo dell'identità e della vita femminile in età greca, il libro parte dall'idea che la civiltà (maschile) greca ebbe della disuguaglianza dei sessi e dell'identità della donna, per poi illustrare il corso della vita femminile: dalla nascita all'educazione, al matrimonio, alla vecchiaia. Sono passati in rassegna i diversi ruoli sociali moglie e madre, ma anche schiava, prostituta, cortigiana e sono esaminati realtà e mito del potere femminile, dall'utopia di Aristofane alle regine ellenistiche. Vengono quindi delineate le figure storiche o leggendarie, di intellettuali che, come Saffo o Aspasia, si distinsero per la loro sapienza.

...diventano una fonte inesauribile di aneddoti e curiosità degni di nota ... LA DIFFERENZA TRA LA DONNA ROMANA E LA DONNA GRECA - ABC Vox ... . Ad Atene: I greci consideravano le donne secondo canoni estetici prestabiliti. Esse dovevano destare una bellezza che la rendesse simili a dee, non solo per aspetto fisico, ma anche per l'abbigliamento in modo che le potesse dare una profonda rispettabilità ,affiancata a doveri domestici da eseguire e all'assoluta devozione al capo della casa, l'uomo. Dopo aver assunto una posizione preminente nella quasi matriarcale so ... La donna nell'antica Grecia - PortaleRagazzi.it ... . Dopo aver assunto una posizione preminente nella quasi matriarcale società neolitica, la donna iniziò a perdere progressivamente il suo potere nelle successive civiltà greche e romane; a questo proposito una fonte molto importante è rappresentata dai poemi omerici, specchio della civiltà greca nei secoli tra la fine della civiltà micenea e l'VIII secolo. La polis costruisce i meccanismi istituzionali che determineranno per buona parte della storia greca la condizione della donna. Oggetto di scambio fra due cittadini (il padre e il marito) tramite l'istituto del matrimonio, la donna non gode in genere del diritto di cittadinanza. La sua principale funzione è quella di generare figli legittimi (così suona la formula matrimoniale in uso ad ... La donna nella società greca non aveva diritti politici. Le aristocratiche tessevano nel gineceo ma non potevano uscire, non potevano nemmeno recitare in teatro. Avevano un ruolo importante solo nella religione come sacerdotesse delle Dee Artemide e Atena. Dovevano essere fedeli ma il marito aveva una concubina. È tornata a casa e sta bene la paziente greca di 59 anni che il mese scorso ha ricevuto un trapianto di fegato al Policlinico di Bari grazie alla solidarietà della Rete trapiantologica italiana. È stato un volo militare dell'Aeronautica greca a prelevarla dal capoluogo pugliese dopo un mese trascorso in ospedale. La donna, in coma dall'8 aprile, era arrivata a Bari il 15 ed era stata ......