polynum.org

Il nuovo permesso di costruire dopo il «Decreto Sblocca Italia». Con CD-ROM - Mario Di Nicola

DATA DI RILASCIO 25/03/2015
DIMENSIONE DEL FILE 9,15
ISBN 9788891610539
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Mario Di Nicola
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Il nuovo permesso di costruire dopo il «Decreto Sblocca Italia». Con CD-ROM in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Mario Di Nicola. Leggere Il nuovo permesso di costruire dopo il «Decreto Sblocca Italia». Con CD-ROM Online è così facile ora!

Mario Di Nicola libri Il nuovo permesso di costruire dopo il «Decreto Sblocca Italia». Con CD-ROM epub sono disponibili per te dopo la registrazione sul nostro sito web

Con la legge 11 novembre 2014, n. 164, di conversione, con modificazioni, del decreto legge 12 settembre 2014, n. 133 "Decreto sblocca Italia", sono state apportate sostanziali modifiche al Permesso di costruire, di cui agli articoli 10, 11, 12, 13, 14, e 20 del decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380 "Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia". In particolare snellisce le procedure di formazione del permesso di costruire, nonché per la determinazione del contributo di costruzione per gli interventi di trasformazione urbana complessi, differenziando inoltre tra gli interventi al fine di incentivare, in modo particolare nelle aree a maggiore densità del costruito, quelli di ristrutturazione edilizia, anziché quelli di nuova costruzione. Amplia la sfera degli interventi realizzabili con il permesso di costruire, con l'introduzione del permesso di costruire convenzionato, di cui all'articolo 28-bis del decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380, mentre per gli interventi di ristrutturazione edilizia, attuati anche in aree industriali dismesse, viene ammessa la richiesta di permesso di costruire anche in deroga alle destinazioni d'uso, previa deliberazione del Consiglio comunale che ne attesta l'interesse pubblico, a condizione che il mutamento di destinazione d'uso non comporti un aumento della superficie coperta prima dell'intervento di ristrutturazione.

...to legge 12 settembre 2014, n. 133, convertito, con modificazioni, dalla legge 11 novembre 2014, n ... Il Permesso Di Costruire Dopo Il "Decreto Sblocca Italia ... ... . 164, ha introdotto notevoli semplificazioni alle procedure edilizie, ma anche tagli agli interventi realizzabili con la DIA denuncia di inizio attività. Il contributo di costruzione dopo il Decreto Sblocca Italia: ... del d.P.R., n. 380 del 2001, rispetto a quelli di nuova costruzione. ... Contributo per il rilascio del permesso di costruire Il Decreto Legge "Sblocca Italia" (D.L. 133/2014, ... Con il nuovo articolo 28bis inserito nel TU in materia edilizia ed urbanistica, ... Il nuovo permesso di costruire dopo il «Decreto Sblocca ... ... .L. 133/2014, ... Con il nuovo articolo 28bis inserito nel TU in materia edilizia ed urbanistica, viene introdotta una nuova figura: il "Permesso di costruire convenzionato". ... in alternativa (dopo lo "Sblocca Italia") ... 1 INTERVENTI EDILIZI E TITOLI ABILITATIVI EDILIZI 1. PREMESSA.IL TESTO UNICO DELL'EDILIZIA E LE SUCCESSIVE MODIFICHE. La disciplina dell'attività edilizia è contenuta nel testo unico edilizia (di seguito TUED, d.p.r. 380/2001). Il TUED, nel testo originario entrato in vigore nel giugno 2003, ha previsto due tipologie di titoli abilitativi ... Nuova costruzione (clausolaresiduale) - Interventi di trasformazione edilizia e urbanistica del territorio non rientranti nelle categorie definite alle lettere a), b), c) ed) dell'articolo 3 ... Il recente Decreto Sblocca Italia (legge n. 164/2014) ha apportato sostanziali modifiche anche alle regole per il calcolo del contributo di costruzione, di cui agli articoli 16, 17, 18 e 19 del d.P.R. n. 380/2001 (Testo unico dell'edilizia). Il recente Decreto Sblocca Italia (legge n. 164/2014) ha apportato sostanziali modifiche anche alle regole per il calcolo del contributo di costruzione, di cui agli articoli 16, 17, 18 e 19 del d.P.R. n. 380/2001 (Testo unico dell'edilizia). Il recente Decreto Sblocca Italia (legge n. 164/2014) ha apportato sostanziali modifiche anche alle regole per il calcolo del contributo di costruzione, di cui agli articoli 16, 17, 18 e 19 del d.P.R. n. 380/2001 (Testo unico dell edilizia). Con il decreto "Sblocca Italia" sono previsti ristrutturazioni immobiliari più veloci a costi minori oltre ad un iter più snello per alcune operazioni di riconversione degli immobili. Viene inoltre prevista la possibilità di accorpare due o più appartamenti in uno o frazionare un immobile grande in due o più unità con una semplice comunicazione di inizio lavori da parte di un ......