polynum.org

Il piano per il parco. La pianificazione territoriale in area protetta - Alfonso Calzolaio

DATA DI RILASCIO 24/01/2007
DIMENSIONE DEL FILE 11,88
ISBN 9788888925196
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Alfonso Calzolaio
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Il piano per il parco. La pianificazione territoriale in area protetta in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Alfonso Calzolaio. Leggere Il piano per il parco. La pianificazione territoriale in area protetta Online è così facile ora!

Tutti i Alfonso Calzolaio libri che leggi e scarichi da noi

Un contributo tecnico-scientifico per l'elaborazione del Piano per il Parco, strumento centrale della pianificazione in area protetta. Nel suo libro, Alfonso Calzolaio individua un un approccio dichiaratamente territorialista, nel senso che affronta i problemi della conservazione e della valorizzazione partendo dal territorio stesso, e considerando il patrimonio naturale, paesistico e culturale come valore aggiunto e, come un capitale identitario da tutelare e valorizzare.

...ificazione territoriale è organizzare una corretta interazione tra le attività umane e ... PDF Piano per il Parco - Parco delle Alpi Apuane ... ... Piano territoriale del Parco Il territorio del parco è governato dagli strumenti di pianificazione previsti dalla legge quadro nazionale sulle aree naturali protette (Legge 394/1991), e fatti propri dalla legislazione regionale (legge istitutiva dell'Ente Parco, L.R. 24/1994). Tra questi lo strumento principale è il Piano del Parco. Il Parco regionale M.S.R.M. è dotato di un... 1. IL PIANO E IL PARCO Premessa Alla sca ... PDF Piano per il Parco - Parco delle Alpi Apuane ... . Il Parco regionale M.S.R.M. è dotato di un... 1. IL PIANO E IL PARCO Premessa Alla scadenza dei sei mesi fissati dalle convenzioni, viene depositato presso la sede dell'Ente il Piano per il Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi. Esso consta di relazioni, tavole, norme e schede di progetto, secondo quanto stabilito dalla legge 394/91 e nella forma e nelle Il piano per il parco. La pianificazione territoriale in area protetta [Calzolaio, Alfonso.] on Amazon.com. *FREE* shipping on qualifying offers. Il piano per il parco. La pianificazione territoriale in area protetta Il piano per il parco. La pianificazione territoriale in area protetta by Alfonso Calzolaio, 9788888925196, available at Book Depository with free delivery worldwide. In data 29/10/03 l'Ente Parco ha approvato: 1. Il Piano Regolatore Generale della sentieristica che individua criteri generali di ri partizione territoriale per l'attribuzione della numerazione. 2. La suddivisione territoriale, comprendente anche le aree contigue, in 7 zone geo grafiche, con numerazione progressiva dal n.3 al n. 9. 3. Il Piano territoriale del Po: il Piano d'Area La legge istitutiva oltre a porre in essere immediate misure di salvaguardia, definisce l'obbligo di predisporre (entro un anno dall'entrata in vigore della legge medesima) il Piano d'Area del Parco, i cui contenuti sono individuati con la L.R. 12/90 "Nuove norme in materia di aree protette" e ulteriormente precisati dalla L.R. 36/92. 3. Considerato che il Parco nazionale è un'area protetta la cui gestione è rivolta anche all'uso turistico-ricreativo da parte di fruitori residenti e non, nonché al sostentamento delle comunità insediate, il Piano del Parco costituisce inoltre lo strumento per favorire la migliore integrazione tra finalità di Un nuovo Parco a Vigatto Progetto partecipato, realizzato grazie allo stanziamento di 450 mila euro da parte del Comune di Parma e ad una donazione di 9 mila metri quadri di proprietà di Raimondo Meli Lupi. BAS Presentati i risultati delle attività dell'Ente Parco Nazionale dell'Appennino Lucano Val d'Agri Lagonegrese, alla scadenza dell'ancora in carica Domenico Totaro, durante la Conferenza stampa che si è svolta questa mattina, nella Sala Bramea del Dipartimento Ambiente, Territorio, Politiche della Sostenibilità della Regione Basilicata, a partire dalle 10.30. Servizio Pianificazione Paesistica Provincia di Bologna Servizio Pianificazione Paesistica PIANO TERRITORIALE del PARCO REGIONALE DEI GESSI BOLOGNESI E CALANCHI DELL'ABBADESSA (legge regionale 2 aprile 1988 n. 11) 1996 approvato con Delibera Giunta Regionale n. 2283 del 02.12.1997 Piano per il Parco, strumento fondamentale di pianificazione territoriale dell'area protetta, definitivamente approvato dalla Regione Veneto il 21 novembre 2000 e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 21 del 26 gennaio 2001, sia del Piano Pluriennale per lo Sviluppo Garfagnana. Piano integrato per il Parco: si parte. venerdì, 26 aprile 2019, 12:35 Il Parco Regionale delle Alpi Apuane ha indetto una gara per affidare il servizio di redazione del piano integrato per il parco, lo strumento fondamentale per la gestione dell'area naturale protetta. Il P.T.C. assume quindi la valenza di piano speciale per l'area protetta, di competenza dell'ente parco, con contenuti insieme naturalistici, paesistici e territoriali di scala vasta; ha come obiettivo primario la tutela dei valori naturali, ambientali e culturali cui si aggiungono gli obiettivi della fruizione pubblica e dello sviluppo economico e sociale delle collettività locali (art. 17). dell'area protetta; h) i boschi. 6. In relazione all'Assetto Idrogeomorfologico di livello territoriale, il Piano tutela: a) gli equilibri idraulici ed idrogeologici; b) la dinamica morfologica naturale del fiume; c) la stabilità dei versanti. 7. In relazione all'Assetto Insediativo di livello territoriale, il Piano promuove forme di turismo dell'area naturale protetta, sono incluse nel Piano Pluriennale Economico e Sociale, strumento coerente e coordinato con il presente Piano per il Parco. Art.Art. ...