polynum.org

Il mondo del caffè. Storia, produzione, geografia, cultura - James Hoffmann

DATA DI RILASCIO 20/11/2019
DIMENSIONE DEL FILE 3,67
ISBN 9788884995919
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE James Hoffmann
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Il mondo del caffè. Storia, produzione, geografia, cultura in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore James Hoffmann. Leggere Il mondo del caffè. Storia, produzione, geografia, cultura Online è così facile ora!

Tutti i James Hoffmann libri che leggi e scarichi da noi

La storia di una delle bevande più diffuse al mondo parte dai suoi luoghi di coltivazione e passa per commerci e rapporti geopolitici che ancora oggi determinano la qualità della vita di intere popolazioni del mondo. Ciò che ritroviamo nelle nostre tazzine ogni giorno è il frutto di lunghi viaggi, di commerci, di tecniche produttive, di abilità artigiane, di diverse possibilità di preparazione ed estrazione della bevanda. Come ogni "Manuale slow" che si rispetti Il mondo del caffè non tra-lascia nulla che riguardi quella che forse è stata la prima bevanda globale della storia. Con un occhio attento alla sostenibilità sia ecologica sia sociale nei suoi luoghi di origine, avrete a disposizione un libro che va dalle foreste in cui si coltiva la pianta fino alla tazza che milioni di persone ogni giorno gustano nei modi più disparati in ogni angolo del pianeta. Il manuale più completo, costruito per soddisfare ogni livello di lettura: dal semplice curioso, in cerca di consigli utili all'acquisto, all'appassionato che vuole capire i segreti della degustazione e le differenze tra le origini, fino al professionista, che troverà riassunte in un unico libro tutte le informazioni utili al suo lavoro.

... tra generazioni e latitudini, accomunate dagli stessi valori: «rispetto, dedizione e responsabilità ... Usanze e tradizioni: la cultura del caffè nel mondo - la ... ... . La storia Il caffè proviene da Kaffa, regione etiopica montuosa, ricca di boschi e foreste. Il nome deriva dalla parola araba qahwe, che indica la bevanda fatta con i vegetali: quindi anche il vino.Ed è proprio come "vino d'Arabia" che la gustosa bevanda nera arrivò in Europa agli inizi del XVII secolo, grazie agli scambi commerciali dei mercanti veneziani della Serenissima Repubblica ... Il caffèpag. 14 La storia del caffèpag. 18 Dalle origini alla produzione mondiale. La piantapag. ... Il Mondo Del Caffe' Storia, Produzione, Geografia Cultura ... ... Il caffèpag. 14 La storia del caffèpag. 18 Dalle origini alla produzione mondiale. La piantapag. 38 Il frutto, la raccolta, i siti. La cultura del caffè in Italiapag. 42 Dalle caffettiere all'espresso. La scelta del caffèpag. 48 Tostatura, macina e miscelazione. Consigli per ottenere un ottimo espressopag. 58 Caffè Equosolidalepag. 70 caffè Una pianta, una bevanda, un luogo d'incontro La consuetudine di bere caffè dipende dal gusto di questa bevanda, dal suo aroma e anche dagli effetti positivi che ha sul sistema nervoso, dovuti alla caffeina. I chicchi di caffè con i quali si prepara la bevanda sono i semi di una pianta, originaria dell'Etiopia, oggi coltivata in tutti i paesi tropicali. Caffé sommelier. Viaggio attraverso la cultura e i riti del caffè. Ediz. a colori, Libro di Luigi Odelli, Giovanni Ruggieri. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da White Star, collana Cucina, rilegato, data pubblicazione settembre 2018, 9788854039025. Caffè verde in un libro, Libro di Alberto Polojac, Andrej Godina. Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Medicea, rilegato, data pubblicazione 2018, 9788898015528. Comunicaffè il sito del caffè notiziario quotidiano su caffè cacao tè sempre aggiornato con notizie dall'Italia e dal mondo, concorsi, economia e aziende caffè Pianta del genere Coffea, dai cui semi si ricava la nota bevanda. Originaria forse dell'Abissinia, dalla fine del 14° sec. si diffuse in tutto l'Oriente; nei secc. 16°-17° i veneziani introdussero la bevanda in Occidente, e la coltivazione del caffe si diffuse nelle colonie: gli olandesi la portarono a Giava (1699) e nella Guiana (1714), e di qui passò nel Brasile (1727). Del caffè venivano apprezzati soprattutto le doti energetiche: il caffè "rallegra l'animo, risveglia la mente, in alcuni è diuretico, in molti allontana il sonno, ed è particolarmente utile alle persone che fanno poco moto e che coltivano le scienze", scriverà nel Settecento Pietro Verri in quella rivista che si chiamava, non a caso, Il caffè....