polynum.org

- Vittorino Andreoli

DATA DI RILASCIO 01/05/2019
DIMENSIONE DEL FILE 7,67
ISBN 8022264858045
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Vittorino Andreoli
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Vittorino Andreoli. Leggere Online è così facile ora!

Il miglior libro pdf che troverai qui

Dopo essersi occupato per oltre mezzo secolo di adolescenti, VittorinoAndreoli si concentra ora sulla vecchiaia: una delle stagioni più difficilidella vita, ma non per questo poco feconda o priva di attrattive. Percondurre anche il lettore lungo il filo dei suoi ragionamenti, immaginache un uomo anziano, che vive in solitudine in un palazzone diperiferia, affidi alla Rete le sue riflessioni su alcune parole che hannoriempito la sua vita: democrazia, assurdità, bellezza, vecchiaia. Paroleche servono come spunto per allargare lo sguardo alla condizioneumana e alla sua fragilità: "Sogno un umanesimo della fragilità¿ - diceinfatti - "dove la vecchiaia non sarà più una vergogna, ma larappresentazione della condizione umana, del significato stessodell’uomo nel mondo.¿Vittorino Andreoli è uno dei maggiori psichiatri italiani. Tra le sue ultimeopere ricordiamo: Homo stupidus stupidus, Beata solitudine, La gioia divivere, L’educazione (im)possibile, tutti pubblicati anche dal Club."Parole, soltanto parole, faticosamente ripetute e combinate permetterle in ordine. È tempo invece che si ritorni ai bisogni dell’uomo, aun’essenzialità che riporti al senso del quotidiano¿.

......