polynum.org

Il vizio dell'esterofilia. Editoria e traduzioni nell'Italia fascista - Christopher Rundle

DATA DI RILASCIO 31/10/2019
DIMENSIONE DEL FILE 10,4
ISBN 9788843094158
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Christopher Rundle
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Il vizio dell'esterofilia. Editoria e traduzioni nell'Italia fascista in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Christopher Rundle. Leggere Il vizio dell'esterofilia. Editoria e traduzioni nell'Italia fascista Online è così facile ora!

Puoi scaricare il libro Il vizio dell'esterofilia. Editoria e traduzioni nell'Italia fascista in formato pdf epub previa registrazione gratuita

Attraverso un'approfondita ricerca di archivio e un'analisi dettagliata delle statistiche del mercato librario, il volume ricostruisce l'"invasione delle traduzioni" degli anni Trenta, quando l'Italia pubblicava più traduzioni di qualunque altra nazione. Questa ricettività era in chiaro contrasto con le ambizioni del regime di creare una cultura riconoscibilmente fascista e di espandere la sua influenza nel mondo. Autori e intellettuali, che vedevano minacciate la loro produzione e la salute spirituale e intellettuale del paese, reagirono contro l'impatto commerciale di questo boom di narrativa popolare tradotta. Il libro analizza la campagna condotta dal Sindacato autori e scrittori contro la Federazione degli editori, accusata di favorire, attraverso la pubblicazione delle numerose traduzioni, il profitto sull'interesse nazionale. Infine, il libro illustra in dettaglio l'evoluzione della censura fascista, dimostrando che misure repressive contro le traduzioni furono introdotte solo sulla scia delle leggi razziali, quando le nozioni di purezza culturale cominciarono ad essere applicate anche alla letteratura importata.

...rea triennale in mediazione: c.rundle: 2005: CUEC: 4 ... Da Kipking a Nietzsche, il caso delle traduzioni nell ... ... .01 Contributo in Atti di convegno: 3: An Interdisciplinary View of Censorship: Case Studies of Italian Fascism and Beyond: Christopher Rundle: 2008: SOUTH EUROPEAN SOCIETY ... Libri di Storia. Acquista Libri di Storia su Libreria Universitaria: oltre 8 milioni di libri a catalogo. Scopri Sconti e Spedizione con Corriere Gratuita! - Pagina 458 Presentazione libro - Bibliotu, portale di Biblioteche di Roma, ricerca libri Roma cd dvd, servizi lettura prestito consultazione postazioni internet incontri seminari corsi eventi appuntamenti ed iniziative gratis per tutti. Bibliocard a 5%, sconti e convenzioni su teatri ev ... Libri Editoria: catalogo Libri Editoria | Unilibro ... . Bibliocard a 5%, sconti e convenzioni su teatri eventi e negozi. Biblioteche Roma, libri Roma, Biblioteche Comune di Roma. Dopo aver letto il libro Il vizio dell'esterofilia di Christopher Rundle ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L'opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall'acquisto, anzi dovrà spingerci ad ... Rundle 2019: Chris Rundle, Il vizio dell'esterofilia. Editori e traduzioni nell'Italia fascista, Roma, Carocci, 2019 (traduzione di Maurizio Ginocchi da Publishing Translaions in Fascist Italy, Bern, Peter Lang) Sisto 2019: Michele Sisto, Traiettorie. Studi sulla letteratura tradotta in Italia, Quodlibet, Macerata 2019 Su L'Indice dei Libri del Mese di aprile 2020 (ripreso da germanisti... ca.net - pagine di letteratura tedesca e comparata), il nostro Michele Sisto parte da "Il vizio dell'esterofilia" di Christopher Rundle (Carocci editore, versione aggiornata e ampliata del precedente "Publishing Translations in Fascist Italy") per tracciare un bilancio degli sviluppi più recenti degli studi sui rapporti ... Editoria e traduzioni nell'Italia fascista. Il vizio dell'esterofilia. Editoria e traduzioni nell'Italia fascista.pdf. LEGGI ONLINE. Il tonto alla ventura. ... Gli uomini di Mussolini. Prefetti, questori e criminali di guerra dal fascismo alla Repubblica italiana.pdf. LEGGI ONLINE. Tobia the gondolier. Il periodo fascista italiano sostenne una battaglia linguistica contro l'esterofilia, parole non italiane ormai nel vocabolario. Furono circa 500 le parole "abrogate", dalla cucina (predominata dal francese) allo sport (con predominanza inglese) fino ad altri campi della produzione e del lavoro....