polynum.org

Il culto del serpente e i riti iniziatici. Nella Grotta dei Cervi di Porto Badisco - Francesco Corona

DATA DI RILASCIO 25/05/2019
DIMENSIONE DEL FILE 11,3
ISBN 9788871693026
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Francesco Corona
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Il culto del serpente e i riti iniziatici. Nella Grotta dei Cervi di Porto Badisco in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Francesco Corona. Leggere Il culto del serpente e i riti iniziatici. Nella Grotta dei Cervi di Porto Badisco Online è così facile ora!

Tutti i Francesco Corona libri che leggi e scarichi da noi

La grotta dei Cervi di Porto Badisco nel territorio di Otranto (LE) rappresentava per le genti paleolitiche e neolitiche salentine un luogo iniziatico di grande importanza rituale, il più orientale della penisola italica. Tale luogo era gestito dalle stirpi sciamaniche responsabili della sopravvivenza tribale. Nelle complesse simbologie parietali astratte, l'autore individua l'esistenza di un vero e proprio codice criptato ad uso esclusivo di queste stirpi alla costante ricerca di giovani futuri guerrieri e sciamani. Nello studio si determinano analogie simboliche di tipo tantrico posteriori di circa 4000 anni poste in relazione con l'energia creatrice femminea della Grande Madre nota in sanscrito come Shakti e il suo recondito potere (Kundalini) che assume segni parietali serpentiformi e spiraliformi. L'autore giunge a riprodurre scientificamente alcuni di questi cripto-simboli con tecniche digitali del suono e tecniche cimatiche confermando ulteriormente le sue ricerche e stabilendo un primato d'Occidente alle tecniche iniziatiche basate sull'utilizzo dell'energia Kundalini.

...a. Il culto del serpente e i riti iniziatici ... Le origini del culto del Serpente - Tradizioni Culti ... ... . Nella Grotta dei Cervi di Porto Badisco PDF DESCRIZIONE. La grotta dei Cervi di Porto Badisco nel territorio di Otranto (LE) rappresentava per le genti paleolitiche e neolitiche salentine un luogo iniziatico di grande importanza rituale, il più orientale della penisola italica. Riti iniziatici nella Grotta dei Cervi di Porto Badisco Pittografia Gli studiosi delle simbologie pittoriche neolitiche della Grotta dei Cervi di Porto Badisco, sito preistorico a pochi chilometri da Otranto, concordano nel ritenere che esse si riferiscono ad un'arte entoptica fosfenica, che rientra nel classico repertorio di molte culture preistoriche paleolitiche e neolitiche. Una testimonianza unica al mondo dell'evol ... Le origini del culto del Serpente - Tradizioni Culti ... ... . Una testimonianza unica al mondo dell'evoluzione dell'Uomo si ritrova sulla costa adriatica, precisamente a Porto Badisco, località a 6 km da Otranto, dove sorge la Grotta dei Cervi, una cavità di origine carsica che trova l'imbocco sul mare e si sviluppa in tre corridoi distinti, abitata dall'uomo della preistoria e successivamente utilizzata per riti religiosi. Il rituale del serpente. Una relazione di viaggio 18,00€ 15,30€ disponibile 8 nuovo da 13,94€ Spedizione gratuita Vai all' offerta Amazon.it al Novembre 17, 2019 1:21 am Caratteristiche AuthorAby Warburg BindingCopertina flessibile BrandI PERADAM CreatorG. Carchia; F. Cuniberto EAN9788845913853 EAN ListEAN List Element: 9788845913853 Edition3 ISBN8845913856 Item DimensionsHeight: 559 ... Dopo la pubblicazione del mio articolo L"orologio della Storia" ,nel quale facevo cenno all' esistenza dell' Ordo Draconis ed alla sua origine in antichi culti africani ,sono stato subissato di richieste di precisazioni in merito alle remote origini del culto del serpente . Il culto del serpente e i riti iniziatici. Nella Grotta dei Cervi di Porto Badisco libro di Corona Francesco edizioni Atanòr collana Magia, miti e culti; Il culto del serpente e i riti iniziatici. Nella Grotta dei Cervi di Porto Badisco. Francesco Coro...