polynum.org

Il mondo dopo il Pil. Economia e politica nell'era della post-crescita - Lorenzo Fioramonti

DATA DI RILASCIO 17/10/2019
DIMENSIONE DEL FILE 11,51
ISBN 9788866272700
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Lorenzo Fioramonti
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Il mondo dopo il Pil. Economia e politica nell'era della post-crescita in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Lorenzo Fioramonti. Leggere Il mondo dopo il Pil. Economia e politica nell'era della post-crescita Online è così facile ora!

Il miglior libro Il mondo dopo il Pil. Economia e politica nell'era della post-crescita pdf che troverai qui

Basato su un approccio multisciplinare che attinge alle ultime scoperte dell'economia ecologica ed evoluzionistica, oltre che delle scienze della complessità e della sociobiologia, "Il mondo dopo il Pil" comincia raccontando la storia di questo indicatore, che da più di settant'anni definisce e orienta le scelte di tutti gli attori dell'economia globale. A causa però dell'intensificarsi delle manifestazioni del riscaldamento globale e dell'aggravarsi della crisi economico-finaziaria, le critiche rivolte a questo sistema di misura sono diventate sempre più forti. Il Pil non considera infatti le esternalità ambientali, restituendo così una visione distorta del progresso delle nazioni e delle attività delle aziende. Inoltre, non riconosce alcun valore né alle attività "informali" come il volontariato, la cura delle persone e il lavoro nelle famiglie, che in realtà sono la base dell'economia "formale", né ai servizi ecosistemici che la natura fornisce gratuitamente alle società umane. Ancora una volta, una distorsione pesante, che induce politici ed economisti a prendere decisioni sbagliate. E quindi sempre più urgente definire nuovi sistemi per misurare le performance delle economie. La proposta di Fioramonti, incentrata su un approccio istituzionalista all'azione collettiva, si basa sugli indicatori post-Pil e sulle nuove tecnologie per la raccolta dei dati, sempre più granulari e dettagliate, per combinare riforme dall'alto e iniziative dal basso. Favorendo il passaggio da un'economia verticistica, basata sulla globalizzazione delle produzioni di massa e sull'obsolescenza, a una più orizzontale, più personalizzata e attenta ai bisogni delle persone e delle comunità locali, questo approccio può condurre alla piena occupazione e alla riduzione delle disuguaglianze, garantendo una prosperità davvero sostenibile.

...ardi nelle spedizioni e nelle consegne. Il *mondo dopo il PIL : economia e politica nell'era della post-crescita / Lorenzo Fioramonti ... EcoFuturo Festival - Il mondo dopo il Pil | Facebook ... . - Milano : Edizioni Ambiente, 2019. - 262 p. ; 23 cm. ((Traduzione di Arianna Campanile, Marco Moto, Diego Tavazzi - SBN UBO - Catalogo del Polo Bolognese è il portale delle Biblioteche del Polo UBO Mercoledì 29 aprile, dalle ore 17:00 alle 19:00, in diretta streaming dalla pagina Facebook di Ecofuturo Festival presenteremo il libro di Lorenzo Fioramonti "Il mondo dopo il Pil.Economia e politica nell'era della post-crescita". LINK DIRETTA STREAMING. A interloquire con l'On.Lorenzo Fioramonti, già Ministro ... Il mondo dopo il Pil. Economia e politica nell'era della ... ... .Economia e politica nell'era della post-crescita". LINK DIRETTA STREAMING. A interloquire con l'On.Lorenzo Fioramonti, già Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca, saranno: Scopri la trama e le recensioni presenti su Anobii di Il mondo dopo il Pil scritto da Lorenzo Fioramonti, pubblicato da Ambiente in formato Paperback Ecco la diretta streaming dalla pagina Facebook di Ecofuturo Festival dove presentiamo il libro di Lorenzo Fioramonti "Il mondo dopo il Pil. Economia e politica nell'era della post-crescita". A interloquire con l'On. Lorenzo Fioramonti, già Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca, saranno: Tutta la verità sul numero più potente del mondo e Il mondo dopo il PIL: economia, politica e relazioni internazionali nell'era post-crescita. Attività politica Modifica Fra il 1997 e il 2000 ha avuto un'esperienza come assistente parlamentare , collaborando a titolo gratuito con Antonio Di Pietro (IdV) a sviluppare politiche per i giovani nelle periferie [1] . Economia e politica nell'era della post-crescita (Edizioni Ambiente, 2019) ricorda come in realtà il Pil non sia stato pensato per misurare il benessere, neanche nelle intenzioni iniziali. Esso misura ciò che produciamo e ciò che consumiamo ma non misura in alcun modo se ciò che produciamo o consumiamo aumenta in qualche modo il nostro "progresso", il nostro benessere sociale. Presi per il PIL. Tutta la verità sul numer...